Dove Dormire in Sardegna, guida utile

Dove dormire in Sardegna, è la prima domanda che vi si pone per organizzare un soggiorno in questa splendida isola.

Cerca tra gli alloggi disponibili.

Alloggi in Sardegna

Dove dormire in Sardegna può rivelarsi una scelta tutt’altro che facile.

Questo perché spesso non viene considerata in modo adeguato la sua estensione territoriale.

Decidere il luogo giusto assume un valore fondamentale, in quanto sarà la base da cui esplorare i dintorni.

Quindi sarà una scelta strategica, da considerare con la giusta attenzione.

Ecco che qui troverete degli spunti utili sulle migliori zone dove dormire.

  1. In che località alloggiare?
  2. Dove dormire in Sardegna del Nord?
  3. Dove dormire in Sardegna del Sud?
  4. Dove dormire nella Costa Ovest della Sardegna?
  5. Dove dormire nella Costa Est della Sardegna?

In che località alloggiare?

Per gli amanti del mare, la scelta potrebbe vertere su località molto rinomate come la Costa Smeralda.Qui ad attendervi un mare di color smeraldo, da cui prende il nome, e zone come Porto Rotondo o Porto Cervo, famose per i turisti.Ma anche Alghero, Castelsardo o Villasimius al Sud.A seconda della città incontrerete scenari diversi, che meritano tutti di essere visitati.Potete unire il mare alle visite culturali delle varie città.Se amate le immersioni subacquee non potrete mancare di visitare il Golfo di Orosei.
Se preferite invece una vacanza più rilassante e tranquilla, dovrete prediligere luoghi come Nuoro, Oristano, Bosa.

Dove dormire in Sardegna del Nord?

Dormire nella Sardegna del Nord è una buona scelta.

Questa parte dell’isola offre diverse possibilità e attrazioni.
Sicuramente la zona Nord Est della Sardegna vanta tra le spiagge più rinomate dell’isola.

E’ qui che troviamo splendide spiagge di sabbia bianca e fine, panorami mozzafiato insieme a boutique eleganti di Porto Cervo.

Altra cittadina molto gettonata è Palau da cui si può visitare l’Arcipelago della Maddalena e le sue splendide spiagge.
Ancora qui potete dormire a Olbia, o dormire a Budoni.

Altrimenti potete optare per dormire a San Teodoro o dormire a Santa Maria Teresa di Gallura.

Dormire nella zona Nord Ovest della Sardegna è altrettanto comodo per poter visitare anche qui meravigliose spiagge e città.

Potete scegliere di dormire a Castesardo, o dormire ad Alghero o anche pernottare a Bosa.

Da qui potrete visitare meravigliose spiagge come quella di Stintino e la Pelosa.

Dove dormire in Sardegna del Sud?

Pernottare nella Sardegna del Sud, è un’ottima scelta per visitare Cagliari, il capoluogo e i suoi dintorni.

Se decidete di dormire a Cagliari, potrete con facilità visitare Pula, Sant’Antioco, Villasimius.

E spingervi anche verso Carloforte e la Costa Rei.
Tra l’altro in questa zona non potrete mancare di visitare il famoso sito archeologico di Barumini e tante spiagge mozzafiato.

La spiaggia di Baia Chia, la spiaggia di Santa Margherita di Pula, la spiaggia del Poetto e la famosa Porto Pino.

Dove dormire nella Costa Ovest della Sardegna?

La costa ovest è rinomata per le sue meraviglie come il Golfo di Oristano, la Costa Verde e Sinis. Dormire a Oristano consente di visitare i suoi meravigliosi dintorni. Spiagge cristalline e panorami unici. Da non mancare anche la Penisola del Sinis con il suo meraviglioso paradiso.

Dove dormire nella Costa Est della Sardegna?

Qui è consigliabile dormire in Costa Smeralda, la zona più famosa per spiagge e vita notturna.Se decidere di dormire nella Costa Est, potrete scegliere tra i numerosi alloggi a Olbia, o tra le casa vacanze a Palau, o un hotel a Porto Rotondo.Questa parte della Sardegna è rinomata per le sue bellezze naturalistiche che regalano paesaggi paradisiaci

Dove dormire in Sardegna, è la prima domanda che vi si pone per organizzare un soggiorno in questa splendida isola.

Cerca tra gli alloggi disponibili.

Alloggi in Sardegna

Dove dormire in Sardegna può rivelarsi una scelta tutt’altro che facile.

Questo perché spesso non viene considerata in modo adeguato la sua estensione territoriale.

Decidere il luogo giusto assume un valore fondamentale, in quanto sarà la base da cui esplorare i dintorni.

Quindi sarà una scelta strategica, da considerare con la giusta attenzione.

Ecco che qui troverete degli spunti utili sulle migliori zone dove dormire.

  1. In che località alloggiare?
  2. Dove dormire in Sardegna del Nord?
  3. Dove dormire in Sardegna del Sud?
  4. Dove dormire nella Costa Ovest della Sardegna?
  5. Dove dormire nella Costa Est della Sardegna?

In che località alloggiare?

Per gli amanti del mare, la scelta potrebbe vertere su località molto rinomate come la Costa Smeralda.Qui ad attendervi un mare di color smeraldo, da cui prende il nome, e zone come Porto Rotondo o Porto Cervo, famose per i turisti.Ma anche Alghero, Castelsardo o Villasimius al Sud.A seconda della città incontrerete scenari diversi, che meritano tutti di essere visitati.Potete unire il mare alle visite culturali delle varie città.Se amate le immersioni subacquee non potrete mancare di visitare il Golfo di Orosei.
Se preferite invece una vacanza più rilassante e tranquilla, dovrete prediligere luoghi come Nuoro, Oristano, Bosa.

Dove dormire in Sardegna del Nord?

Dormire nella Sardegna del Nord è una buona scelta.

Questa parte dell’isola offre diverse possibilità e attrazioni.
Sicuramente la zona Nord Est della Sardegna vanta tra le spiagge più rinomate dell’isola.

E’ qui che troviamo splendide spiagge di sabbia bianca e fine, panorami mozzafiato insieme a boutique eleganti di Porto Cervo.

Altra cittadina molto gettonata è Palau da cui si può visitare l’Arcipelago della Maddalena e le sue splendide spiagge.
Ancora qui potete dormire a Olbia, o dormire a Budoni.

Altrimenti potete optare per dormire a San Teodoro o dormire a Santa Maria Teresa di Gallura.

Dormire nella zona Nord Ovest della Sardegna è altrettanto comodo per poter visitare anche qui meravigliose spiagge e città.

Potete scegliere di dormire a Castesardo, o dormire ad Alghero o anche pernottare a Bosa.

Da qui potrete visitare meravigliose spiagge come quella di Stintino e la Pelosa.

Dove dormire in Sardegna del Sud?

Pernottare nella Sardegna del Sud, è un’ottima scelta per visitare Cagliari, il capoluogo e i suoi dintorni.

Se decidete di dormire a Cagliari, potrete con facilità visitare Pula, Sant’Antioco, Villasimius.

E spingervi anche verso Carloforte e la Costa Rei.
Tra l’altro in questa zona non potrete mancare di visitare il famoso sito archeologico di Barumini e tante spiagge mozzafiato.

La spiaggia di Baia Chia, la spiaggia di Santa Margherita di Pula, la spiaggia del Poetto e la famosa Porto Pino.

Dove dormire nella Costa Ovest della Sardegna?

La costa ovest è rinomata per le sue meraviglie come il Golfo di Oristano, la Costa Verde e Sinis. Dormire a Oristano consente di visitare i suoi meravigliosi dintorni. Spiagge cristalline e panorami unici. Da non mancare anche la Penisola del Sinis con il suo meraviglioso paradiso.

Dove dormire nella Costa Est della Sardegna?

Qui è consigliabile dormire in Costa Smeralda, la zona più famosa per spiagge e vita notturna.Se decidere di dormire nella Costa Est, potrete scegliere tra i numerosi alloggi a Olbia, o tra le casa vacanze a Palau, o un hotel a Porto Rotondo.Questa parte della Sardegna è rinomata per le sue bellezze naturalistiche che regalano paesaggi paradisiaci

Altro

Discover

Villasimius e i suoi meravigliosi colori

La cittadina di Villasimius è al sud della Sardegna. Sebbene abbia una popolazione inferiore a...

Bed and Breakfast a Cagliari

Ci sono una serie di opzioni di bed and breakfast a Cagliari entro i...

Bed and Breakfast Sardegna

Molti turisti amano scegliere un Bed and Breakfast in Sardegna per le loro vacanze. Questa...

Dove Alloggiare in Sardegna

ALLOGGI IN SARDEGNA Bed and Breakfast Agriturismi Residence Casa Vacanze Campeggi Affittacamere Senza dubbio le opzioni per alloggiare in Sardegna sono diverse Io,...

Cosa Vedere a Cagliari, le 10 cose da non...

Ti stai chiedendo cosa vedere a Cagliari? Stai porgrammando il tuo viaggio in Sardegna e...

Aritzo, Borgo di Altri Tempi

Aritzo è uno dei tipici borghi delle montagne della Sardegna, a quota 800 m.E' molto...