Home Sardegna Sud Sud della Sardegna e le sue meraviglie

Sud della Sardegna e le sue meraviglie

0
Sud della Sardegna e le sue meraviglie

Nel Sud della Sardegna puoi immergerti nell’acqua color smeraldo di Cala Sinzias, e visitare la meravigliosa Costa Rei, famosa per le spiagge incantevoli e le tre piazzette animate nelle notti d’estate.

Nelle vicinanze puoi fare una gita a Muravera, con la sua Capo Ferrato, e il suo grazioso centro storico .

Una delle perle del Sud da non perdere è Villasimius, con la sua splendida spiaggia di Simius.

Qui troverai acqua azzurra e limpida, e visita anche Notteri­ Timi Ama, che da un lato ha un mare turchese battuto dal vento, e dall’altro, la laguna di Notteri.

Un pò più in là, Capo Carbonara, area marina protetta insieme alle isole dei Cavoli e di Serpentara.

Meraviglie mozzafiato..

E poi puoi rivivere la storia di Barumini, col suo sito archeologico, il più ricco della Sardegna, o immergerti nelle acque delle terme di Sardara, motivo di vanto del Medio­Campidano.

Il vero splendore del Sud Sardegna è la costa. Qui troverai lunghe spiagge da sogno e un mare che ricorda quello dei paradisi tropicali.

Colori e ricchezze culturali fanno della Sardegna meridionale una delle tappe preferite dal turismo internazionale.

Le splendide isole di San Pietro e Sant’Antioco, e ancora Porto Corallo, nella costa opposta, offrono panorami davvero unici.

Visita Porto Pino e le sue due, Iglesias che ti aspetta con le sue miniere e le sue chiese antiche.

E non puoi mancare di vedere il porticciolo di Sant’Antioco che si amina nella calde sere d’estate con i suoi ristornati e bar.

Altra località da non perdere è il centro più rinomato dell’Isola di San Pietro, Carloforte con il suo Girotonno.

Visita la splendida Capo Teulada, passando per la bellissima caletta di Tuerredda e non mancare Pula, fai un tuffo a Santa Margherita di Pula.

Nel Sud della Sardegna c’è il capoluogo, Cagliari.
Fai un passeggiata in Via Roma e prendi un aperitivo nel Bastione di Sant-Rémy, e goditi il tramonto mozzafiato.

Una bella passeggiata anche al Poetto, e che dire del Parco Naturale Molentargius­ Saline?

Qui incontri gli splendidi fenicotteri rosa.
Insomma una città da amare.